Nella vetrina della mia boutique, quest’anno giocata sul bianco e nero con un tocco d’ argento e oro, spicca un meraviglioso dolce: è un panettone fatto dal pastry chef Riccardo Magni. Con tanta esperienza alle spalle, collabora da tempo con la storica pasticceria Cucchi. Quest’anno ha creato per la mia vetrina una vera e propria opera d’arte: il “Winter Flower” Panettone.

Il pastry chef è un artista che crea dolci seguendo il suo estro, la sua fantasia. È un lavoro molto faticoso, richiede spirito di sacrificio e resistenza fisica, perché l’attività costringe a stare sempre in piedi procedendo a ritmi serrati, soprattutto in occasione delle festività.

I suoi prodotti devono essere buoni da gustare ma anche da guardare e il panettone in vetrina ha in effetti attirato molti sguardi curiosi e increduli.

Ha una base emisferica ricoperta in pasta di zucchero bianca. Da questa base si dirama un grande fiore di cioccolato spruzzato di bianco come una leggera neve. I petali hanno una forma originale, s’innalzano, si srotolano, si aprono dando vita a un magnifico fiore che non assomiglia a nessun fiore ma ne esprime l’idea. Un magnifico fiore “ghiacchiato”.

Io sono molto orgoglioso di questo panettone che la mia follower Jessica, in un suo intervento su Instagram, definisce: “elegante, particolare,  spettacolare, semplicemente un’opera d’arte”. E un’opera d’arte lo è davvero, curatissima in ogni particolare, senza alcuna sbavatura, in modo che il risultato risulta felicemente perfetto e sorprendente.

Scoprire l’interno del panettone costituirà un’altra meravigliosa sorpresa!

Condividi su