La storia imprenditoriale della famiglia Rossetti inizia nel 1953 quando Renzo Rossetti e sua moglie Lisetta hanno deciso di creare la propria azienda di famiglia. Il primo grande cambiamento è arrivato pochi anni più tardi, nel 1958, quando abbandonano il mercato delle calzature sportive per dedicarsi a quelle in cuoio. Gli anni ’60 invece rappresentano una tappa fondamentale nella storia della famiglia Rossetti, abile a capire che tutto il mondo respirava aria di cambiamento e anche le calzature seguivano questa tendenza. È così che vengono adottati nuovi materiali come il pitone e pellami vegetali. Saranno gli anni dei mocassini destinati a contrastare le scarpe dalle forme classiche.

 

Mocassino Brera: un simbolo di eleganza e di innovazione dagli anni ‘60

Brera è un elegante quartiere di Milano, conosciuto anche come “il quartiere degli artisti”, dove negli anni ’60 si ritrovano pittori, scrittori e scultori intenti a creare le loro opere per lasciare un segno indelebile nella storia. Il mocassino Brera si ispira proprio a questo quartiere e alla sua creatività, capace di andare oltre gli stereotipi e sviluppare un nuovo senso di libertà.

Questo messaggio innovativo, a tratti anticonformista, lo ritroviamo in tante scarpe dei Fratelli Rossetti, in particolar modo nelle sneaker Hobo. Il catalogo di Daniele Giovani Milano comprende collezioni dallo stile classico ma al passo con le ultime tendenze firmate Fratelli Rossetti: dai mocassini, passando per decolleté, stivali e molto altro.

 

Come indossare con stile i mocassini dei Fratelli Rossetti?

Inizio con il dirvi che i mocassini non sono soltanto un evergreen per la stagione estiva, ma possono essere indossati anche in quella primaverile ed autunnale. Sono perfetti per gli outfit da lavoro ma anche per le occasioni più casual. La regola principale per abbinare al meglio i mocassini dei Fratelli Rossetti è evitare di indossarli con pantaloni troppo larghi, ma al tempo stesso non esagerate con l’aderenza, perché anche i pantaloni troppo stretti non sono indicati per questo tipo di scarpa. Jeans e tessuti classici sono perfetti purché a gamba dritta.

Per quanto riguarda la lunghezza del pantalone invece l’ideale sarebbe che l’orlo arrivi a sfiorare la scarpa nella sua parte più alta, mentre nelle giornate più calde sarebbe perfetto abbinarli ai bermuda. In questo caso la soluzione migliore è puntare sui bermuda sartoriali ed eleganti. Per un tocco più chic invece, i mocassini con un tacco medio sono perfetti per rendere più elegante il vostro outfit. Nella scelta dei colori potete sbizzarrirvi, essendo i mocassini un’icona dello stile casual, si può optare per i colori meno tradizionali, e anche con delle fantasie, come nel caso del mocassino Brera Tutti Frutti.

I mocassini così come altre calzature realizzate dai Fratelli Rossetti, li trovate sul mio e-shop.