Manuela Arcuri (ex modella, attrice e sex symbol italiana) ha portato una calzatura della collezione Metafore di Luce by Daniele Giovani Design durante la sua sfilata sul red carpet del Festival di Venezia 2022. La luce dorata scaturita dalla décolleté con tacco ha conferito un’aura di eleganza al suo outfit facendola brillare di luce propria.

Metafore di Luce arriva anche al Festival di Venezia 2022

Daniele Giovani Design ha presentato la sua nuova (e prima) collezione di opere d’arte calzabili con lo sfondo di uno dei più rinomati Festival culturali italiani, nello specifico la 79esima edizione del Festival del Cinema di Venezia. La sfilata ha preso luogo nel lussuoso e rinomato Hotel Austonia Hungaria del Lido, durante la Cena di Gala dell’8 settembre: sotto gli occhi di attori e registi di fama internazionale sono state presentate le migliori calzature della collezione Metafore di Luce.

La classe e il buongusto dell’Hotel sono infatti totalmente in linea con Metafore di Luce, la prima collezione di Daniele Giovani caratterizzata dall’immaterialità seduttiva della luce che si dirama a partire dalla preziosità dei pellami utilizzati.

La collezione di Daniele Giovani Design comprende sandali, sabot, dècolletè, flat e sneakers, ed è molto di più rispetto ad un insieme di preziose calzature femminili: è un ode al Made In Italy. Scegliendo di affidarsi alla maestria dei migliori artigiani del distretto manifatturiero marchigiano, si è fatto promotore e portavoce del nostro brand nazionale.

Daniele Giovani premiato come Miglior Designer Internazionale

A coronamento del successo della sfilata, Daniele Giovani ha ricevuto il premio come Miglior Designer Internazionale durante la mostra. Questo titolo lo inserisce di diritto all’interno dell’olimpo dei designer italiani, rinomati nel nostro Paese e all’estero.

La collezione Metafore di Luce sarà presto disponibile sul sito Daniele Giovani Design e Daniele Giovani Milano: nell’attesa puoi dare un’occhiata all’offerta online della luxury boutique multibrand più famosa di Milano.