Seguendo le tendenze della moda autunno/inverno 2019/2020 vi presento le linee guida della mia selezione di scarpe.

Non sono certo una novità ma i tronchetti sono tra le calzature must have dell’autunno 2019. Pratici e comodi, in pelle o suede, s’indossano in ogni occasione, dalla mattina alla sera. Sono abbinabili ai jeans stretti o larghi e alle gonne corte o lunghe. I modelli sono a punta sfilata o tonda, con tacco o suola a carrarmato. Generalmente sono semplici o decorati da una fibbia, mentre l’ornamento è dato dal tacco che presenta forme diverse. I colori vanno dall’immancabile nero al bianco, talco, grigio e bordeaux.

Fanno ingresso per la prima volta i camperos alleati di uno stile rock-country. Li ho scelti in pelle nera e morbida, senza disegni o ghirigori. Hanno una bella presenza.

Non mancano anche le sneakers con piattaforma in gomma o tacco rialzato. I colori sono vari, spesso accostati in forme geometriche che forniscono carattere e originalità.

Seguono gli stivaletti alti. Alcuni hanno la possibilità di essere ripiegati nella parte alta per diventare simpatici stivaletti. Altri invece sono ornati da cinture in pelle che s’intrecciano lungo la gamba rendendo lo stivale molto glamour.

Altra tendenza dell’autunno/inverno sono gli anfibi. Bassi e comodi, stanno bene con tutto e sdrammatizzano anche un abito elegante. In pelle o stampa cocco sono rigorosamente da indossare per sentirsi  veramente cool.

Continuano gli stivali sopra il ginocchio, con tacco grosso o con stiletto.

Per chi al lavoro usa le décolleté con tacco sottile, ne ho scelte alcune con tacco medio-basso, morbide e portabili tutto il giorno. Fa molto glamour abbinarle a un calzino.

E per una serata elegante o per le feste natalizie? Rigorosamente una decolletè o un sandalo chiuso dietro e tacco sottile. Non occorrono stranezze per essere eleganti. Spesso nella semplicità di un particolare c’è un tocco di classe in più e inoltre le scarpe risultano maggiormente abbinabili con diversi tipi di abiti.

E per chi il tacco non riesce proprio a portarlo? Ho scelto una scarpa bassa, di forma quasi maschile ma sul davanti si apre un ricamo fatto a mano di diversi colori che rende la scarpa estremamente originale. Certamente bisogna avere carattere per indossarla perché questa scarpa non può passare inosservata.

E ora a voi la scelta!