Di tipologie di borse ne esistono tante, ma tutte sono accomunate dalla capacità di far sognare ogni donna. Accessori del cuore, sono uno dei pilastri del guardaroba femminile: al solo pensiero di acquistarne una nuova si prova una gioia immensa e quando se ne riceve una in regalo non si può che sentire l’entusiasmo salire.

Se stai progettando di ampliare la tua collezione di borse e sei alla ricerca della tua new entry, l’indecisione può prendere il sopravvento: è meglio puntare sulla praticità scegliendo la borsa a tracolla, oppure dare precedenza allo stile optando per un modello a spalla? Vediamo le caratteristiche di questi differenti modelli per guidarti nella scelta. 

Differenza borse a spalla e a tracolla: tutto quello da sapere

Se le borse a spalla e a tracolla rappresentano modelli molto differenti, entrambe custodiscono un fascino unico: possederle dà un quid in più all’armadio.

Per quanto riguarda la borsa a spalla si tratta di un evergreen che unisce l’eleganza al comfort. Tra i modelli più fashion in assoluto, le handbag sono contraddistinte dalla tipica impugnatura che ci permette di tenerle sempre vicino. La borsetta a spalla è un trend che ormai spopola da anni: è dotata di un doppio manico rigido oppure di una cinghia che avvolge la spalla.

Ma come si porta la borsa a spalla? Questa è tra le tipologie di borse più versatili, capace di adattarsi agli stili più diversi: può essere indossata in molteplici occasioni, sia per il lavoro che all’ora dell’aperitivo. Dalle molteplici forme, che vanno dal secchiello al bauletto fino ai modelli più squadrati, ne esistono anche di dimensioni più ampie che permettono di racchiudere molti oggetti personali. 

Per quanto riguarda la borsa a tracolla, invece, il suo punto forte è la comodità. Questo modello, di solito dotato di tracolla regolabile in base alla propria altezza e alle proprie esigenze, è il preferito degli studenti e per chi vuole stare comodo quando va al lavoro o deve viaggiare. 

Pezzo forte dei look sportivi, ma anche underground, al suo interno permette di racchiudere il mondo. Ma come si porta la borsa a tracolla? Questa va indossata su una spalla oppure attraverso il corpo. Se si tratta di un modello maxi si potrà sfoggiare con look casual e sporty chic. Negli ultimi anni sono un must le mini bag a tracolla, da indossare durante gli eventi e le serate in discoteca, potendo contare su un modello chic ma comunque molto comodo. 

Borse a spalla e a tracolla: i modelli imperdibili 

Che abbiate deciso di acquistare una borsa a spalla oppure ne desideriate una a tracolla, puntare sulla qualità è una scelta che arricchirà il vostro stile e vi farà investire su un accessorio durevole nel tempo. 

Proprio per questo le soluzioni Made in Italy realizzate con pregiati materiali sono l’ideale. In questa senso è imperdibile la borsa a mano, semirigida, firmata dal marchio Avenue 67 realizzata in pelle martellata, dall’eleganza senza tempo.

Per chi cerca una borsa a spalla, sempre di Avenue 67 è disponibile un modello meraviglioso: si tratta della borsa Penelope con frange, creata con pelle martellata. Dotata di tracolla, è declinata in uno splendido color panna, perfetto in vista dei mesi estivi. Altra opzione è la borsa a tracolla Aline Box del brand Giaquinto, impreziosita da finiture dorate, in cui praticità e stile si incontrano.

Per scegliere la borsa a mano o a tracolla più adatta a te non ti resta che affidarti a Daniele Giovani, punto di riferimento nel mondo degli accessori e del Made in Italy.